PARTNERS

Professionisti Competitori ANMB al Milano Open 2017


#LaDanzainforma

a cura di Mara Piatti

Ad una settimana dall'evento più atteso in Lombardia,  il Milano Open 2017, che ha avuto una cassa di risonanza notevole, nell'ambiente della danza , vogliamo gettare un occhio sulle gare per Professionisti svoltesi il 21 e 22 Gennaio scorso. Gli organizzatori, cioè il Comitato ANMB Regione Lombardia in collaborazione con l’Asd Ppd  Margherita, hanno voluto ospitare, in questa prestigiosa gara, il settore professionistico di Tango argentino, Danze Jazz, Liscio unificato Balla da Sala, Tradizionale Piemontese,  Danze Standard e  le Pro-Am.
 
Accogliente il palazzetto di Cermente (Co), stupenda la scenofria, curato il parterre in ogni dettaglio, pronto per ospitare  al meglio ballerini e staff giudicante,
Il sabato sono scesi in pista i colleghi del Targo Argentino delle Danze Jazz, le Pro-Am, e una bellissima esibizione di Lindy Hop. Per la prima volta si è potuto ammirare la bravura di coppie composte da un amatore è un professionista, nelle danze jazz, e anche di due donne, che insieme ai colleghi delle altre discipline hanno dato vita ad una bellissima gara, suscitando l'interesse del pubblico presente, che non ha potuto far a meno di seguire con entusiasmo e confermando con calorosi applausi il proprio apprezzamento.
 
Di seguito le classiche
 
Combinata Tango Argentino over 40
1°Di Noia Felice Colombo Ombretta
 
Danze Jazz Pro –Am over 16 classe Bw in coppia
1° Silvaggi Alberto e Vaccari Nora
2° Muendo Giorgio e Bernuzzi Cristina
3° Parlagreco Roberto e Messina Alfonsina
4° Pagliano Adriano e Faini Nadia
5° Pelegatta Nadia E Gaia Brolis
6° Villani Simone e Di Benedetto Donatella
 
Tango Argentino over 40
1° Di Noia Felice e Colombo Ombretta
2° Tresoldi Marco e Clima Tina
3° Marzorati Massimo e Romorini Cinzia
 
Canjengue over 40
1° Tresoldi Marco e Clima Tina
2° Di Noia Felice e Colombo Ombretta
 
Esibizione di Lindy Hop
Parlagreco Roberto e Nora Aron
 
Al termine della seconda giornata di gara, sono scesi in pista i professionisti di Ballo da Sala,  Liscio Unificato, Combinata 6 balli, Liscio Tradizionale Piemontese e Danze Standard.  Il momento, atteso tutta la giornata, non ha tardato a dare i suoi frutti, riuscendo a creare un’atmosfera gioiosa e serena ma professionale al tempo stesso. Gli applausi del pubblico hanno accompagnato ogni atleta in pista durante le loro performance, confermando l'apprezzamento dello spettacolo offerto.
 
Di seguito le classifiche
 
Ballo da Sala ove 46
1° Mion Graziano e Crema Antonella
2° Maccalini Mario e Colosimo Stefania
 
Ballo da Sala over 63
1° Lo Piccolo Pietro e Di Blasi Piera
2° Marciuliano Francesco e D’Amelio Rita
3° Tresoldi Marco e Clima Tina
4° Sanfilippo Pietro e Terminello Maria
5° Memo Pasqualino e Molin Anna
 
Liscio Unificato over 46
1° Mion Graziano e Crema Antonella
 
Liscio Unificato over 63
1° Sottosanti Giuseppe e Tramarin Laura
2° Lo Piccolo Pietro e Di Blasi Piera
3°Marciuliano Francesco e D’Amelio Rita
4° Tresoldi Marco e Clina Tina
5° Memo Pasqualino e Molin Anna
6° Sanfilippo Pietro e Terminello Maria
 
Combinata 6 balli over 46
1° Mion Graziano e Crema Antonella
 
Combinata 6 balli over 63
1° Lo Piccolo Pietro e Di Blasi Piera
2° Marciuliano Francesco e D’Amelio Rita
3° Tresoldi Marco e Clima Tina
4° Sanfilippo Pietro e Terminello Maria
5° Memo Pasqualino e Molin Anna
 
Liscio Tradizionale Piemontese over 35
1° Lavezzato Pierangelo e Artuso Monica
 
Danze Standard over 35
1° Pecchioli David e Piatti Mara
2° Lavezzato Pierangelo e Artuso Monica
3° Mion Graziano e Crema Antonella
4° Maccalini Mario e Colosimo Stefania
5° Giusto Andrea e Volpato Michela
 
Danze Standard over 63
1° Lo Piccolo Pietro e Di Blasi Piera
2° Sottosanti Giuseppe e Tramarin Laura
3° Scaramozzino Pasquale e De Paola Annamaria
 
Con un omaggio floreale, offerto alle dame dal Comitato ANMB Regione Lombardia , si è conclusa la seconda giornata di gara del Milano open 2017. Certa di interpretare il pensiero degli organizzatori, nel ringraziare i Professionisti ANMB di ogni disciplina, che hanno partecipato all'evento, portando lustro e un valore aggiunto, alla già straordinaria partecipazione degli atleti in gara e dal pubblico presente. Spenti i riflettori sul Milano open 2017, il Comitato sta già lavorando per implementare nuove discipline e migliorare l'edizione 2018

 

 


Facebook Twitter MySpace Digg Digg Digg